Beacon Health Options fornisce la testimonianza di esperti prima dei comitati per la salute dell'Assemblea della California e del Senato durante un'audizione congiunta sul miglioramento del sistema di erogazione della salute mentale Medi-Cal

La testimonianza di esperti si è concentrata sull'aumento dell'accesso e dell'utilizzo dei servizi di salute mentale in California

Boston, 5 marzo 2019 - Oggi, Sarah Arnquist, Vice President of Account Partnerships on the West Coast for Beacon Health Options (Beacon) ha fornito testimonianze di esperti davanti ai comitati per la salute dell'Assemblea della California e del Senato in un'audizione congiunta sul miglioramento del sistema di erogazione della salute mentale Medi-Cal. In California, Beacon lavora con una rete di quasi 4.000 fornitori indipendenti di Medi-Cal, otto piani di assistenza gestiti Medi-Cal e un totale di 25 contee da San Diego al confine con l'Oregon. Nel 2018, Beacon ha servito circa 140.000 beneficiari unici in California e ha fornito servizi di telemedicina a circa 4.000 beneficiari, un numero che è quadruplicato dal 2016 al 2018.

La completa testimonianza scritta di Arnquist può essere trovato qui.

Nella sua testimonianza scritta, Arnquist ha detto, "Sulla base della nostra esperienza di lavoro in molti stati, riteniamo che un beneficiario dovrebbe essere in grado di accedere a tutti i benefici e servizi consentiti attraverso un continuum completo di cure da una rete di fornitori unica e coesa indipendentemente dal livello di menomazione o responsabilità del pagatore".

Entro i vincoli normativi esistenti, Arnquist ha offerto alcune raccomandazioni chiave per migliorare la struttura dei benefici esistente per supportare in modo più efficace la prevenzione e l'intervento precoce, inclusi i seguenti:

  1. Rafforzare i sistemi di crisi come elemento chiave delle infrastrutture regionali e statali. Lo stato dovrebbe prendere in considerazione la creazione di alcune aspettative di base per la progettazione del sistema di crisi che dovrebbe includere l'applicazione della legge, la giustizia penale, l'istruzione e i sistemi di assistenza all'infanzia, insieme ai piani di assistenza gestita, per esplorare le opportunità per un migliore coordinamento, prevenzione e intervento precoce.
  2. Supportare modelli di assistenza collaborativa virtuale con programmi di consulenza psichiatrica in tempo reale per migliorare l'accesso e la qualità. La California dovrebbe investire in un programma di consulenza psichiatrica regionale su larga scala, come il Massachusetts Child Psychiatry Access Program (MCPAP), che migliora l'accesso e la qualità fornendo supporto in tempo reale ai PCP. Il programma dovrebbe essere agnostico del pagatore. Potenziali fonti di finanziamento potrebbero essere la Proposition 56 o il Mental Health Services Act.
  3. Amplia la gamma di servizi di prevenzione e intervento precoce che i piani sanitari Medi-Cal possono acquistare. Ciò può migliorare la capacità dei piani Medi-Cal di mantenere gli individui a un livello da lieve a moderato. Esempi dei tipi di servizi basati sull'evidenza che potrebbero essere inclusi sono il pagamento per la terapia familiare, il coordinamento collaterale e assistenziale e la possibilità di servizi resi da pari e individui con esperienza vissuta.

Infine, ha concluso affermando che "Riteniamo che la California abbia l'opportunità di modificare e migliorare l'organizzazione del suo sistema di salute mentale pubblico per ottenere maggiori rimborsi federali, aumentare l'accesso a cure di alta qualità e, in definitiva, fornire migliori risultati ai clienti".