Disturbi del gioco d'azzardo

La maggior parte delle persone si diverte facilmente ad acquistare un biglietto della lotteria occasionale, giocare a poker con alcuni amici, scommettere sul biliardo sportivo dell'ufficio o persino fare un viaggio di fine settimana in un casinò. Per loro, il gioco d'azzardo è una forma di intrattenimento innocua. Tuttavia, per milioni di americani, il desiderio di giocare è così forte che può portare a conseguenze negative per la salute e personali come la perdita di relazioni familiari significative o di lavoro, abuso di alcol o droghe, depressione, ansia e difficoltà finanziarie.

Ci sono più opportunità di gioco che mai. Il numero di casinò e altri luoghi di gioco sta crescendo in tutto il paese e il mercato del gioco online dovrebbe raggiungere $41,3 miliardi quest'anno, triplicando la crescita nell'ultimo decennio. Secondo il National Council on Problem Gambling (NCPG), circa 2 milioni di adulti statunitensi soddisfano i criteri per il disturbo da gioco e da 4 a 6 milioni sono considerati giocatori problematici. L'impatto del gioco d'azzardo problematico è di vasta portata, interessando amici e familiari oltre ad avere un impatto costoso sulle risorse sociali ed economiche dello Stato a causa di criminalità, cure mediche e comportamentali, tempo di lavoro perso, bancarotta, disoccupazione e senzatetto.

Il disturbo del gioco d'azzardo, precedentemente definito nel Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali come gioco d'azzardo patologico, viene riclassificato come disturbo da dipendenza. Come suggerito dall'American Psychiatric Association, questa nuova classificazione riflette i risultati della ricerca secondo cui il disturbo del gioco d'azzardo è simile ai disturbi da uso di sostanze nell'espressione clinica, origine cerebrale, comorbilità, fisiologia e trattamento.

Il disturbo del gioco d'azzardo è caratterizzato da:

  • Crescente preoccupazione per il gioco d'azzardo
  • La necessità di scommettere più soldi più frequentemente
  • Gioco d'azzardo quando ci si sente impotenti, colpevoli, ansiosi o depressi
  • Irrequietezza o irritabilità quando non si è in grado di giocare
  • Negazione e menzogna
  • Perdite "a caccia" per recuperare i soldi persi con il gioco d'azzardo
  • Continuare a giocare nonostante le crescenti, gravi e negative conseguenze

Molte persone con disturbi del gioco d'azzardo stanno anche lottando con disturbi concomitanti da uso di sostanze o problemi psichiatrici. Uno studio recente ha riportato che 73% di giocatori d'azzardo diagnosticati aveva un problema di abuso di alcol; 38% aveva un disturbo da uso di droghe; 50% aveva un disturbo dell'umore; e 61% ha un disturbo di personalità. Le persone con disturbi del gioco d'azzardo possono anche avere un rischio maggiore di suicidio.

Il disturbo del gioco d'azzardo è una condizione di salute comportamentale diagnosticabile che può essere trattata con l'aiuto di professionisti della salute comportamentale autorizzati. Beacon dispone degli strumenti, delle risorse e dei processi clinici comprovati per aiutare a identificare le persone con dipendenza dal gioco e collegarle alle risorse appropriate, tipicamente Consulenti certificati per il gioco d'azzardo problematico, per aiutare a superare questo disturbo.

ESPERIENZA KANSAS DI BEACON

ValueOptions-Kansas, una società Beacon Health Options, amministra il programma Problem Gambling and Other Addictions Fund (PGAF) dello Stato del Kansas per conto del Kansas Department for Aging and Disability Services (KDADS). Il programma PGAF è finanziato da 2% delle entrate nette di lotterie, bingo e casinò. Il programma offre un trattamento di salute comportamentale sovvenzionato e conveniente, molte volte completamente gratuito, per coloro che devono affrontare una dipendenza dal gioco. I servizi includono terapia individuale, di gruppo e familiare; Cure ospedaliere; Gestione del caso; e interventi formali.

Lavorando a stretto contatto con lo stato, abbiamo contribuito allo sviluppo del programma PGAF a partire dal 2011. Abbiamo creato il processo di certificazione dei fornitori; criteri del programma; processi e moduli di assunzione, revisione simultanea e dimissione; e il sistema di raccolta dati. Abbiamo collaborato con i leader delle agenzie statali per sviluppare criteri di credenziali aggiornati per la rete di provider PGAF, una nuova aggiunta al contratto per il gioco d'azzardo problematico e un certificato di consulente per il gioco d'azzardo problematico rilasciato dallo stato attuale. Abbiamo sfruttato il nostro sistema di credenziali esistente per incorporare i criteri di nuova concezione per i fornitori di credenziali sia nuovi che esistenti. Il nostro personale ha anche lavorato a stretto contatto con il collegamento con il Kansas per sviluppare una guida per il provider PGAF. Infine, abbiamo coordinato la selezione e la gestione di un comitato consultivo per aiutare a sviluppare la politica relativa al finanziamento e all'implementazione del programma PGAF.

Durante i primi 17 mesi del programma PGAF:

  • Un terzo dei partecipanti al programma PGAF ha riportato una diminuzione della preoccupazione per il gioco d'azzardo
  • 46.2% dei partecipanti ha riportato minori conseguenze legate al gioco d'azzardo
  • 46.2% dei partecipanti ha anche riferito di astinenza dal gioco d'azzardo
  • La partecipazione ai programmi di auto-aiuto è aumentata di 18%

ACCESSO ALLA CURA

Le due principali fonti di riferimento per il trattamento PGAF sono la Kansas Problem Gambling Help Line e, in secondo luogo, la famiglia del giocatore, gli amici oi professionisti del trattamento. La linea di assistenza è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per i giocatori d'azzardo o altri interessati a una persona che potrebbe essere un giocatore problematico. Il personale della Help Line risponde alle domande e fa riferimento a uno dei nostri 40 consulenti certificati per il gioco d'azzardo problematico.

Identifichiamo anche potenziali giocatori d'azzardo problematici tramite i nostri stessi fornitori. In qualità di amministratore del disturbo da uso di sostanze del Kansas
(SUD), istruiamo i nostri fornitori SUD a controllare i membri per i sintomi del gioco d'azzardo problematico e a fare riferimento alla rete PGAF come garantito. Infatti, 56% dei nostri fornitori di PGAF hanno credenziali incrociate come specialisti SUD.

Ai fornitori viene assicurata una risposta rapida alle richieste di servizio e l'immissione tempestiva delle autorizzazioni nel nostro database proprietario una volta che un medico autorizzato dal Kansas Behavioral Services Regulatory Board ha stabilito i criteri di necessità medica. In questo modo, garantiamo che i reclami del fornitore vengano pagati in modo rapido e accurato.

Abbiamo politiche e procedure in atto per gestire il PGAF in linea con i requisiti di KDADS che garantiscono che le persone siano idonee e soddisfino le necessità mediche per il trattamento del gioco d'azzardo problematico. I fornitori sono tenuti a completare e inviare la valutazione, la revisione simultanea e i moduli di dimissione per autorizzare, continuare e completare il trattamento. Stiamo integrando questi moduli nel nostro portale provider abilitato per il Web, in modo da poter acquisire elettronicamente gli elementi di dati PGAF.

Beacon ha esperienza nella creazione di un sistema di trattamento del gioco d'azzardo problematico da zero e in collaborazione diretta con il nostro partner statale. Sulla base delle nostre soluzioni personalizzate, tecnologie comprovate e competenze cliniche, possiamo affrontare in modo efficace ed efficiente le vostre preoccupazioni relative al programma di gioco d'azzardo.